ARCHITETTURA BENE COMUNE - Perché stiamo costruendo l’idea di un Festival dell’Architettura?

4.5.6 OTTOBRE 2019, nella città metropolitana di Venezia a Venezia, Mestre, Mirano, Stra, Chioggia

“ L’architettura è troppo importante per essere lasciata agli architetti ”

Giancarlo De Carlo

Perché la cultura architettonica, del paesaggio e dei territori riguarda tutti.

Chiediamo ai nostri interlocutori cittadini di affrontare un dialogo diretto, per rimettere al centro l’architettura come bene comune, per determinare lo spazio che avvolge le nostre azioni e i nostri pensieri. Tre giorni di eventi diffusi per proporre la costruzione di un incontro annuale di festa e di dibattito pubblico: un festival perché l’architettura torni ad essere riferimento concreto del coesistere umano nello spazio fisico e sociale.

PROGRAMMA:

VENERDì 4 OTTOBRE


MESTRE:

h 17.00
Chiostro M9

APERTURA FESTIVAL

presentazione e saluti istituzionali
interviene il Prof. Philippe Daverio 

h 19.00 > 23.00
Ex Emeroteca

ANTEPRIMA CON IMMAGINI
DELL’ARCHITECTURAL THRILLER

PIANI DI FUGA di Francesco Gerardi

h 19.00 > 23.00
P.tta Cesare Battisti

ARCHITETTURA & CINEMA
Spezzoni di film in cui l’Architettura compare
consapevolmente con edifici di rilievo, moderni
e/o contemporanei, riconducibili al lavoro di
architetti noti.


STRA:

h 20.00
Museo Nazionale di Villa Pisani,

Casa del Giardiniere / Gran Conserva
L’ARCHITETTURA NEL CONTESTO
DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Una tavola rotonda per uno scambio di idee tra
esperti. Intervengono Luca Mercalli climatologo,
Francesco Musco, Pietro Valle Architetto.
Moderatore: Massimo Cirri
In occasione della giornata della Pace e del dialogo tra
culture e religioni l’ingresso a Villa Pisani è gratuito
entro le ore 19:00.

___________________________________________

SABATO 5 OTTOBRE


VENEZIA E LIDO:
h 9.30 > 12.30

LE PASSEGGIATE DI ARCHITETTURA
Cinque itinerari guidati per cittadini e architetti, un’occasione speciale per confrontarsi, esplorando il patrimonio moderno e contemporaneo della Città Antica e delle sue isole


• Lido Liberty (con Antonella Bracco)  -> iscrizioni: clicca QUI  (partenza dalla Chiesa di S. Maria Elisabetta - Riviera Santa Maria Elisabetta, 3- alle ore 9:30) 
• Cappelle Vaticane (con Francesco Magnani) -> iscrizioni: clicca QUI (partenza dalla scalinata di ingresso della Chiesa di S. Giorgio – davanti alla fermata del vaporetto - alle ore 10:00) 
• Gallerie dell’Accademia (con Renata Codello) -> iscrizioni: clicca QUI (partenza dall’entrata delle Gallerie dell’Accademia - Campo della Carità, Dorsoduro 1050 -  alle ore 09:30) 
• Giudecca 900 (con Stefano Croce) -> iscrizioni: clicca QUI (partenza da pontile di Sacca Fisola, Giudecca, alle ore 9:30) 
• Palazzo Grassi e Punta della Dogana (con Alberto Anselmi) -> iscrizioni: clicca QUI (partenza dall’ingresso di Palazzo Grassi - Campo San Samuele 3231 - alle ore 10:00) 
---> La partecipazione è libera e gratuita previa iscrizione obbligatoria e  impegnativa! La durata delle visite  varia dalle 2 alle 3 h.

MESTRE:

h 10.00 > 23.00
Ex Emeroteca

PIANI DI FUGA
Architectural Thriller, ovvero una performance
tra il monologo recitato e i contributi video, per la
rappresentazione di una fuga a una velocità tale
da mozzare il respiro!
h 10.00 > 23.00 proiezione video in loop
h 18.30 > 19.00 performance recitativa
 

h 18.00 > 23.00
P.tta Cesare Battisti

ARCHITETTURA & CINEMA
Spezzoni di film in cui l’Architettura compare
consapevolmente con edifici di rilievo, moderni
e/o contemporanei, riconducibili al lavoro di
architetti noti.
h 18.00 > 23.00 proiezione di spezzoni di film
h 19.30 > 20.30 momento conviviale
h 20.30 > 23.00 proiezione del film completo di
Jacques Tati - Playtime (tutta la scenografia del
film realizzata ad hoc), 1967


MIRANO:
h 15.00 > 21.30
Glamping “I Canonici” di Mirano

ARCHITETTURA BIOFILICA IN CORTE
Un pomeriggio e una serata alla scoperta di
Glamping, contatto con la natura e l’architettura
rurale, tra esempi di valorizzazione di un’antica
barchessa, passeggiate, buffet e spettacolo teatrale.

  • ORE 15,00       RITROVO nella Piazza di Campocroce di Mirano, vicino al campanile
  • ORE 15.15       INIZIO PASSEGGIATA lungo un’antica carrareccia, accompagnati da conoscitori del territorio
  • ORE 15.45        ACCOGLIENZA ANIMATA, con personaggio della commedia dell’arte
  • ORE 16.00       VISITA al Glamping, a cura dalla proprietà  
  • ORE 16.50        L’ELOGIO della TERRA PAVANA da Ruzante
  • ORE 17,00         PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Lo specchio della città” L'AMBIENTE COSTRUITO IN UN'OTTICA PSICOLOGICA E BIOFILICA
  • ORE 18.00       PANTALONE con un sonetto amoroso accompagna gli ospiti allo SPETTACOLO di burattini a guanto “Pulcinella innamorato”
  • ORE 18.30       BUFFET e CONCLUSIONE LAVORI          

               ---> iscrizione obbligatoria e impegnativa al seguente link: http://www.ordinevenezia.it/formazione/corsi/05102019-festival-dellarchitettura-architettura-biofilica-in-corte-mirano-712/

CHIOGGIA:
 15.30 > 18.30
Piazza Vigo

GIOCO DELL’OCA “LA CITTÀ POSSIBILE”:
GIOCA, PENSA, AGISCI

Che cos’è per te lo spazio pubblico?
Nel cuore del centro storico di Chioggia per
riscoprire un gioco antico, attraverso cui
comprendere il tema dell’Architettura come bene
comune e rispondere alla domanda “che cos’è lo
spazio pubblico?”

_______________________________________

DOMENICA 6 OTTOBRE


MESTRE:
h 10.00 > 23.00
Ex Emeroteca

PIANI DI FUGA
Architectural Thriller, ovvero una performance
tra il monologo recitato e i contributi video, per la
rappresentazione di una fuga a una velocità tale
da mozzare il respiro!
h 10.00 > 23.00 proiezione video in loop
h 18.30 > 19.00 performance recitativa
 

P.tta Cesare Battisti
ARCHITETTURA & CINEMA
Spezzoni di film in cui l’Architettura compare
consapevolmente con edifici di rilievo, moderni
e/o contemporanei, riconducibili al lavoro di
architetti noti.


CHIOGGIA:
h 9.30 > 12.30 / 15.30 > 18.30
Piazza Vigo

GIOCO DELL’OCA “LA CITTÀ POSSIBILE”:
GIOCA, PENSA, AGISCI

Che cos’è per te lo spazio pubblico?
Nel cuore del centro storico di Chioggia per
riscoprire un gioco antico, attraverso cui
comprendere il tema dell’Architettura come bene
comune e rispondere alla domanda “che cos’è lo
spazio pubblico?”

Nota: gli ingressi agli eventi sono liberi fino ad esaurimento posti, salvo dove espressamente indicato l'obbligo di iscrizione

(coordinamento a cura di Anna Buzzacchi Presidente Ordine, Stefano Battaglia Consigliere , Cipriano Bortolato Consigliere, Mirva Bertan Consigliere, Nicola Picco Presidente Fondazione)

FDA-manifesto.pdf

FDA-locandina.pdf

FDA-pieghevole.pdf